This Page

has been moved to new address

Royal Icing Techniques: il metodo "Runout"

Sorry for inconvenience...

Redirection provided by Blogger to WordPress Migration Service
Dolci Aiuti's Blog: Royal Icing Techniques: il metodo "Runout"

lunedì 19 dicembre 2011

Royal Icing Techniques: il metodo "Runout"



Quante volte avete visto questi deliziosi biscottini all'inglese e vi siete domandati da dove cominciare?Bene, ecco l'occasione giusta per provare!Questa tecnica di decorazione è chiamata "Runout" e si esegue realizzando dapprima i contorni del biscotto con una ghiaccia di consistenza soda, poi il riempimento con una ghiaccia molto più fluida lasciandola, appunto, "correre" fino ai bordi riempiendo la superficie in modo omogeneo e perfettamente liscio.

Siete pronti?! Cominciamo!


Anzitutto preparate dei biscotti con la vostra ricetta di pasta frolla o pan di zenzero (nel caso di questi biscottini natalizi è stata utilizzata questa ricetta) stando attenti a non aggiungere lievito per non gonfiare la pasta. In questo caso ho creato un piccolo foro (con l'aiuto di una semplice cannuccia) per poter legare il nastrino di raso alla fine.


Preparate anche la ghiaccia necessaria alla decorazione. In questo caso non è necessario l'utilizzo del glucosio e del cremor tartaro (indispensabili invece nei centrini e nelle decorazioni che necessitano più "forza"). Preparate una ghiaccia di questa consistenza, soda in modo che non si "deformi" ma nemmeno troppo "secca".


Dividetela in vari bicchieri calcolando le quantità che intendete utilizzare (es. se pensate che userete molto rosso riempite maggiormente quel bicchiere) e tenetene un po' da parte per il bianco.


Aggiungete il colorante scelto poco alla volta fino a raggiungere la gradazione che più vi piace. Vi raccomando di non esagerare con il colorante perché, una volta asciutta, la ghiaccia rimane leggermente più scura ed opaca del colore fresco.


Mescolate per bene fino ad ottenere un colore omogeneo. Attenti a non lasciare delle strisce bianche sul cucchiaino o sulle pareti del bicchiere: rischiate di avere un colore striato e non uniforme.


Preparate diversi conetti di carta forno (o usate delle sac-à-poche monouso con dei beccucci n.1), riempitene uno di ciascun colore (massimo uno o due cucchiaini di ghiaccia per conetto, devono essere piccoli o faticherete ad usarli!) e metteteli da parte.


Ecco come dovrebbero essere i vostri conetti! Attenti a non riempirli troppo o rischiate di lavorare con la ghiaccia che fuoriesce dal retro.


Ora prendete i biscottini, uno alla volta, e cominciate a decorarli partendo dai contorni. Come vedete, i biscotti a più colori vanno divisi in sezioni e, dove due colori si incontrano, dovete eseguire un doppio contorno (in questo caso dove bianco e rosso si incontrano c'è una linea bianca e una rossa) in modo che il tutto risulti armonioso alla fine. Potete provare e rendervi conto della differenza: se fate, ad esempio, la sola riga rossa e non quella bianca, vi accorgerete che il rosso sembra andare "sopra" al bianco. Seguite anche il contorno del foro centrale in alto (se lo avete fatto).


Ecco come dovrebbe apparire il vostro biscotto una volta terminati i contorni! Non seguite il contorno esattamente all'esterno del biscotto, rimanete leggermente all'interno in modo da poter decorare anche quella parte con dei puntini o dei motivi che lo renderanno ancor più delicato.


Proseguite con le altre forme e gli altri colori. Potete cominciare dai biscotti di un solo colore per capire meglio la tecnica..


.. e arrivare a questi con due, tre sezioni di diversi colori per affinarla.


Ecco l'aspetto di diversi tipi di biscottini alla fine di questo primo lavoro! :) Lasciateli asciugare per un'oretta stando attenti a non sovrapporli e chiudete bene i conetti di carta forno (o le sac-à-poche) e i bicchieri nella pellicola per non far seccare la ghiaccia.


Ora è il momento di riempire i nostri biscottini! Prendete i bicchieri con la ghiaccia colorata e aggiungete poche gocce di acqua alla volta, mescolando, fino ad ottenere un composto molto più fluido. Provate ad alzare in questo modo il cucchiaino: se la righina che scende scompare entro 4-5 secondi, allora la consistenza è giusta.


Riempite altri conetti di carta forno (o piccole sac-à-poche) con la ghiaccia fluida e cominciate a riempire i biscottini. State attenti a non premere troppo vicino al bordo o uscirà!


Aiutatevi con un pennello o uno stuzzicadenti per distribuire bene la ghiaccia su tutta la superficie.


Ecco come dovrebbe risultare il biscotto una volta finito il lavoro di runout! :)


Eseguite lo stesso lavoro su tutti i biscotti, stando attenti soprattutto a quelli con più sezioni come questo. Partite prima dai colori più scuri e continuate con quelli più chiari.


Ecco come dovrebbero essere i vostri biscottini una volta terminato il lavoro di runout. Ora lasciateli asciugare per una notte (8-10 ore), meglio se sotto una lampada accesa.


A questo punto potete sbizzarrirvi con le decorazioni che più preferite. Riprendete i vostri conetti/sac-à-poche con la ghiaccia "soda" ed eseguite decorazioni a piacere.


Potete realizzare bocce natalizie come questa utilizzando un beccuccio n.1 o un beccuccio n.0..


O potete realizzare una deliziosa ghirlanda verde per un augurio davvero speciale. Dovete semplicemente realizzare tante piccole "gocce" l'una accanto all'altra, formando una ghirlanda circolare..


.. in questo modo, premendo leggermente e poi rilasciando la pressione mentre allontanate la punta del conetto, per dare questo effetto.


Oppure potete trasformare un semplice cuore in una simpaticissima e buffissima faccina di Babbo Natale!


Infine non vi resta che inserire il nastro di raso et.. voilà! Ecco dei deliziosi biglietti d'auguri commestibili, del tutto personali per i vostri amici e parenti :)
Se poi avete in casa dei bimbi sarà tutto ancor più divertente.. un delizioso sottofondo musicale a tema, le risate incontenibili dei vostri bimbi, il cielo bianco che profuma di neve, le luci dell'albero accese.. ed ecco che un normalissimo pomeriggio diventa un ricordo indimenticabile nel cuore.

Dal profondo del cuore vi auguro uno splendido Natale colmo di gioia e serenità.
Eleonora.

Etichette: , , , , , , , ,

4 Commenti:

Alle 19 dicembre 2011 07:32 , Blogger Antonella ha detto...

Bellissimi :)
Complimenti Eleonora!
Auguri di buon Natale a Anche a voi ragazze!
Antonella.

 
Alle 19 dicembre 2011 09:40 , Blogger Ele-luna88 ha detto...

Grazie! :) Buon Natale anche a te! :)

 
Alle 20 dicembre 2011 04:34 , Blogger \ Lui e Lei in cucina \ ha detto...

Eleonora Eleonora Eleonora! arrivi quando il cancello è aperto e le pecore sono scappate!! scheerzo, ovviamente io ci ho provato ma se ti leggevo prima magari tante ciaffate non le facevo!!!!
dirti solo brava è poco!!
ciao
Valeria

 
Alle 21 dicembre 2011 03:50 , Blogger Ele-luna88 ha detto...

Ahaha grazie Valeria! :) comunque hai fatto esperienza e già facendoli la seconda volta capisci i piccoli errori della volta precedente, quindi nulla è perduto! :) Buone Feste!!

 

Posta un commento

Lascia pure un commento o un saluto, ne saremo felici!

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page